Visualizzazione di tutti i 8 risultati

Show sidebar

Terra Ombra bruciata AEK

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra bruciata è un pigmento reperibile in natura, ottenuto mediante macinazione e calcinazione della materia prima. Un colore naturale conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme all’ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra Ombra bruciata CCCN

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra bruciata è un pigmento reperibile in natura, ottenuto mediante macinazione e calcinazione della materia prima. Un colore naturale conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme all’ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra Ombra di Cipro bruciata B

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra bruciata è un pigmento reperibile in natura. Viene ottenuto mediante la macinazione e la calcinazione della materia prima. Conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme alla terra Ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra Ombra di Cipro naturale D

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra Ombra naturale D è un pigmento reperibile in natura. Viene ottenuto mediante la macinazione e la calcinazione della materia prima. Conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme alla terra Ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra Ombra di Cipro naturale FL

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra Ombra naturale FL è un pigmento reperibile in natura. Viene ottenuto mediante la macinazione e la calcinazione della materia prima. Conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme alla terra Ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra Ombra di Cipro naturale HG

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra naturale HG è un pigmento reperibile in natura. Viene ottenuto mediante la macinazione e la calcinazione della materia prima. Conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme alla terra Ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra ombra naturale CPR

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra bruciata è un pigmento reperibile in natura, ottenuto mediante macinazione e calcinazione della materia prima. Un colore naturale conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme all’ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra ombra naturale verdastra

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra d’ombra bruciata è un pigmento reperibile in natura, ottenuto mediante macinazione e calcinazione della materia prima. Un colore naturale conosciuto sin dall’antichità, è spesso presente insieme all’ocra nelle pitture rupestri del periodo Neolitico. Nel periodo barocco divenne molto importante nella produzione artistica di grandi pittori come Caravaggio, Vermeer e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.