Visualizzazione di tutti i 9 risultati

Show sidebar

Giallo KC4

9.76 IVA Inclusa
Il Giallo KC4 è un colore a base .P.Y. 74/11741 CAS 6538-31-2 fissato su basi mineraliCAS 471-34-1. Tale trattamento trasforma il pigmento di base in un prodotto adatto ai più svariati usi essendo miscibile in più veicoli. L'utilizzo è consigliato con tutti i tipi di Biopitture, intonachini naturali e soluzioni trasparenti per un colore più intenso. N.B: Con i prodotti a base calce è consigliabile fare delle prove prima dell'utilizzo. Dopo aver mescolato la calce e il colore applicare nel minor tempo possibile dalla preparazione. Un tempo prolungato potrebbe alterare più o meno la resa dello stesso.

Giallo Limone CZ2

9.76 IVA Inclusa
Il Giallo limone CZ2 è un colore a base .P.Y. 3/11741 CAS 6486-23-3 fissato su basi minerali CAS 471-34-1. Tale trattamento trasforma il pigmento di base in un prodotto adatto ai più svariati usi essendo miscibile in più veicoli. L'utilizzo è consigliato con tutti i tipi di Biopitture, intonachini naturali e soluzioni trasparenti per un colore più intenso. N.B: Con i prodotti a base calce è consigliabile fare delle prove prima dell'utilizzo. Dopo aver mescolato la calce e il colore applicare nel minor tempo possibile dalla preparazione. Un tempo prolungato potrebbe alterare più o meno la resa dello stesso.

Ossido Giallo extra

10.0042.00 IVA Inclusa
L'Ossido Giallo extra è un pigmento ferroso sintetico, dall'ottima resa coloritiva. Dal colore giallo è molto utilizzato in campo industriale, è stabile alla luce, agli acidi, agli alcali, alla calce, al cemento. L'utilizzo degli ossidi permette di ottenere un colore simile a quello delle terre naturali ma l'effetto cromatico risulta molto più vivo, intenso e meno trasparente.

Terra di Siena naturale

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra di Siena è un pigmento noto sin dall’antichità, reperibile in natura, e ottenuto mediante macinazione della materia prima. Utilizzata già ai tempi dell'antica Roma, ebbe scarso successo fino al Rinascimento, quando venne scoperta dall’artista e storico Giorgio Vasari. Successivamente, insieme alla terra ocra e alla terra d’ombra, divenne uno dei colori più utilizzati da grandi artisti come Caravaggio e Rembrandt.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra gialla naturale

9.0040.00 IVA Inclusa
La terra gialla naturale è un pigmento proveniente dalle zone collinari di Verona. Conosciuta già nella Preistoria e dagli antichi Romani venne utilizzata principalmente nel XV secolo. Per ricavare il pigmento la terra viene asciugata, depurata e macinata con mulino a martelli.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra naturale Ocra Avana

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra naturale ocra avana presenta una tonalità bruno chiaro e proviene dalla zona collinare di Verona, dove viene asciugata, frantumata e macinata. Il colore ocra è uno dei pigmenti più antichi e diffusi nella storia dell’arte: se ne trovano tracce in numerose pitture rupestri risalenti al Paleolitico, tra cui le grotte di Altamira e di Lascaux. Veniva largamente impiegata nelle pitture murali delle piramidi egizie e negli affreschi delle ville romane. Il primo vero produttore di ocra fu Jean-Étienne Astier, che fondò il primo impianto di estrazione a Roussillon, nel sud della Francia.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra naturale Ocra Dunkel

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra naturale ocra avana presenta una tonalità bruno chiaro e proviene dalla zona collinare di Verona, dove viene asciugata, frantumata e macinata. Il colore ocra è uno dei pigmenti più antichi e diffusi nella storia dell’arte: se ne trovano tracce in numerose pitture rupestri risalenti al Paleolitico, tra cui le grotte di Altamira e di Lascaux. Veniva largamente impiegata nelle pitture murali delle piramidi egizie e negli affreschi delle ville romane. Il primo vero produttore di ocra fu Jean-Étienne Astier, che fondò il primo impianto di estrazione a Roussillon, nel sud della Francia.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra naturale Ocra francese

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra naturale Ocra francese rappresenta uno dei pigmenti più antichi e diffusi nella storia dell’arte: se ne trovano tracce in numerose pitture rupestri risalenti al Paleolitico, tra cui le grotte di Altamira e di Lascaux. Largamente impiegata nelle pitture murali delle piramidi egizie e negli affreschi delle ville romane. Il primo vero produttore dell'ocra fu Jean-Étienne Astier, che fondò il primo impianto di estrazione a Roussillon, nel sud della Francia.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.

Terra naturale Ocra Icles-Limone

10.0042.00 IVA Inclusa
La terra naturale Ocra Icles è un pigmento che proviene dalla zona di Verona. Conosciuta ai tempi della Preistoria e dagli antichi Romani, venne usata principalmente nel XV secolo. Per ricavare il pigmento la terra viene asciugata, depurata e macinata con mulino a martelli.
L'utilizzo della terra naturale permette di ottenere un colore pastello, semitrasparente ideale per ambienti eleganti.